Il Mito della Spinta Verso L’alto

Prima e durante lo sviluppo della tecnologia del sistema di pedali con prestazioni di sicurezza Bythlon, abbiamo studiato a fondo la scienza ciclistica, in particolare la biomeccanica della corsa dei pedali, la tecnologia e i vantaggi degli attuali sistemi di pedali automatici.

Potremmo confermare dai vantaggi ampiamente pubblicizzati che le bitte fissano effettivamente la scarpa in posizione sul pedale per impedire lo slittamento e che le scarpe da bici da strada appositamente sviluppate con suole estremamente rigide migliorano la potenza del pedale e molto probabilmente riducono il rischio di lesioni.

Tuttavia, l'argomento principale per le bitte risale ai giorni in cui i ciclisti legavano le loro scarpe ai pedali con fermagli e cinturini. L'idea alla base è quella di generare una corsa "perfetta", pedalando con una gamba che spinge verso il basso mentre l'altra si alza.

La maggior parte dei ciclisti lo accetta come una conclusione scontata. Probabilmente non c'è ciclista che non abbia sentito il consiglio di puntare a una pedalata "rotonda". Il pedale della tacchetta è probabilmente percepito come il componente essenziale della bici che separa l’amatore o il principiante dal ciclista ambizioso ed esperto, ancor più dei telai o delle ruote in carbonio.

Cyclist do not pull in cirles nor do they truly pull up in the upstroke

Quindi siamo rimasti molto sorpresi quando ci siamo imbattuti in diversi articoli e in un video che descriveva 'Il Mito della Spinta Verso l’Alto.' Abbiamo appreso che il presentatore di questo video, un biomeccanico sportivo e consigliere del Comitato Olimpico degli Stati Uniti, il Dr. Jeff Broker, aveva testato più di cento pedali dei ciclisti d'élite dagli anni '80 in poi. Nessuno di questi ciclisti professionisti e d'élite che ha testato per dieci anni ha prodotto una significativa spinta verso l’alto. Se sei interessato a saperne di più sui risultati scientifici del Dr. broker e di molti altri, puoi visitare il nostro sito Web inglese.

Cycling Clock Diagram, Pedal strike forces according to Dr. Jeff Broker

Abbiamo quindi adottato un approccio scientifico più popolare e esaminato i risultati dei moderni misuratori di potenza. 

Garmin Cycling Dynamics

Il pedale del misuratore di potenza Vector 3 di Gramin viene fornito con l’app Garmin Connect per dispositivi mobile e siti web. La loro analisi sulla 'Dinamica Ciclistica' offre tutta una serie di risultati e li visualizza in un modo facile da capire e interpretare. Il diagramma della Fase di potenza mostra come viene prodotta la potenza e dove viene prodotta la massima potenza, la Fase di potenza. Innegabile è l'assenza di alcun potere nella spinta verso l’alto poiché è stata contrassegnata come avente "Nessun potere". 

Certamente non siamo i soli ad averlo notato. Andy Pruitt scrive nella sua guida medica completa per i ciclisti sulla biomeccanica della pedalata: "I migliori ciclisti non producono energia quando tirano su il piede". 

Infine, gli host di Global Cycling Network (GCN), sempre divertenti, hanno sperimentato finora pedali piatti tre volte rispetto ai pedali automatici nel 20142017, e 2019 e hanno scoperto ogni volta che i pedali piatti erano più o meno efficienti quanto i pedali automatici.

Italiano it